domenica 31 agosto 2008

Per un pugno di $ (o meglio € che valgono di più)

Aggiungi un posto a tavola (anzi 2)

E così anche l'Egitto coltiverà OGM, ma non è di questo che vorremmo parlare oggi, sebbene il fatto ci permetterebbe di far notare come il transgene (in termini tecnici: l'evento MON810) sia stato inserito, per incrocio, in una varietà locale orginando un ibrido specifico per quelle aree, con buona pace di coloro che hanno sempre creduto che di OGM ce ne fosse uno solo e che venisse (così alè) coltivato tal quale in tutto il mondo.
Perchè è stato approvato? Strano a dirsi... perchè funziona!

In realtà, non vogliamo parlare di questo fatto solo perchè altrimenti dovremmo tirar fuori e commentare per l'ennesima volta la marea di idiozie che sono state dette a riguardo. Con spirito compassionevole ve le risparmiamo (per questa volta).

Comunque l'Egitto non è stato il solo a fare il grande passo. Tra i coldiretti OGM ora c'è anche l'Honduras che, guarda caso, è in centroamerica, terra natia del mais. Anche qui (per ora) taciamo sulle valanghe di trite e ri-trite (oltre che sterili) polemiche.

Tintarella di luna

Non parleremo nemmeno di Sun Black, il nuovo pomodoro dalle prodigiose proprietà anti-invecchiamento, ma ragazzi miei, soprattutto "naturale"!!!

Non ne vorremmo parlare perchè siamo discretamente disgustati dalla mole di commenti: "grazie a dio non è OGM".

Commenti idioti per due, diconsi 2, banali motivi:

1) il pomodoro sarà nero anche per volontà quasi (sopran-)naturali, ma senza dubbio qualche gene sballato e qualche via metabolica "deviata" non gli manca. Quindi è opportuno dimandarsi: dove sono finiti tutti gli oltranzisti della sicurezza alimentare e del rischio ZERO (Golden Rice docet)!? o i maniaci della calcolatrice che con sicumera ci dicano che per vedere qualche effetto dovremmo mangiarne 40 kg al giorno?! o i puristi che gridano allo scandalo per l'uso di ignari consumatori come cavie?!

2) sì, è vero, di mezzo non ci sono le odiate multinazionali, ma qualcuno crede che questi non ci abbiano fatto sopra un'UPOV? e allora sempre proprietà privata è.

Insomma, noi plaudiamo al successo degli italici ricercatori e alle loro buone intenzioni. Vorremmo però che la condiscendenza mostrata, verso il lieto evento, dal popolo mediatico, fosse meno stucchevole e più attenta alla nostra salute cui, i Sedicenti Liberati, sembrano indissolubilmente affezionati quando (e solo) si parla di OGM.

Ma veniamo al tema vero del nostro post, ovvero: gli amici dei Nemici. Insomma come campano 'sti ragazzi?


Tanto pè campà

Una cosa che spesso accade guardando le campagne di questi bravi ragazzi è che si resta stupiti. Tutine ultima moda, striscioni, pupazzi, pubblicità sui giornali, navi, convention internazionali... e uno alla fine si convince che dietro ci sia tanta gente che, non solo condivide le loro idee, ma apre anche il portafoglio.

Sarà vero?

Ecco qui svelato l'arcano per gli "Amici della terra" (per tutti gli altri più semplicemente "FoE" = Nemici).

Per i non confidenti con la lingua inglese un riassunto:

1) FoE, attraverso un complesso sistema di Fondazioni, Enti Governativi e Para-governativi, la paghiamo noi, o meglio la Commissione Europea e altri Governi Nazionali (che poi siamo sempre noi).

2) In totale il giro di affari identificato nel documento ammonta a qualcosa come 790 milioni di €.

3) Senza questi soldi (nostri) questa organizzazione non esisterebbe o comunque non avrebbe dimensioni tali da riuscire a fare una lobby su Bruxelles tale da costringerla a compiere azioni suicide come quelle già viste sul tema OGM.

In sostanza l'Europa sta pagando della gente per impedirsi di compiere scelte razionali sui temi ambientali (e chissà che altro). Bella storia, no?

P.S. Capanna era un vero principiante...

3 commenti:

Giorgio ha detto...

Carino il post, certo che sarebbe da chiedersi anche l'impatto ambientale di questo nuovo pomodoro, che a me sembra uns melanzana striminzita.

bacillus ha detto...

Ottimo post. C'è da riflettere. In generale non si tratta di novità, ma quello che spesso manca nell'informazione diffusa sono i particolari. Qui c'è trippa per gatti. Grazie. Mi riservo ulteriori considerazioni (ammesso che siano utili...)

Lancillotto ha detto...

@giorgio
e perchè non anche l'impatto biogeochimico??

Noi ci scherziamo soprae pensiamo: "ma sono solo pomodori!", ma pensate se fosse stato un OGM che casino sarebbe venuto fuori...

@bacillus
certo che c'è trippa... la nostra. Il resto se lo sono già mangiati. Attendiamo impazienti le tue considerazioni...

Related Posts with Thumbnails